Gruppo Ginestra
LE EMOZIONI INCARNATE – REPORT DAL WORKSHOP DI MILANO, 16-17 GENNAIO 2016 - STATE OF MIND IL GIORNALE DELLE SCIENZE PSICOLOGICHE - 19 GENNAIO 2016

Gian Paolo Mazzoni

 

Si è appena concluso il Workshop 'Il ruolo del corpo nell'elaborazione delle emozioni profonde': due giorni di aspetti teorici ed esperienziali sulle emozioni esperite nel corpo, con particolare attenzione ai pazienti con componenti traumatiche.

Il risultato è stato una maratona di due giorni di aspetti teorici ed esperienziali sulle 'emozioni esperite nel corpo', con particolare attenzione alle ricadute sul lavoro clinico e psicoterapico con pazienti con componenti traumatiche.

 

In un clima di operativa pragmaticità americana l'evento ha permesso ai partecipanti di consolidare le conoscenze circa la neurobiologia delle emozioni, l'attaccamento e la relazione terapeutica nella forma del clinico come 'Regolatore Psicobiologico Interattivo' (Schore, 1994, 2009) e agli approcci in psicotraumatologia ormai ampiamente consolidati in letteratura, come l'EMDR e la Terapia sulla Dissociazione Strutturale di Van der Hart (2006), con innovativi stimoli e tecniche di terapia Sensomotoria (Ogden, 2000, 2009) quale ad esempio l'esercizio sulle cinque fondamentali componenti motorie; quali l'abbandonarsi, lo spingere, il pretendersi, l'afferrare e il tirare (Brainbridge-Cohen, 1993).